Supplemento I 2019

484 visualizzazioni

Riflessioni e orientamenti disciplinari a cura di Aldo Niccoli


  • L’attribuzione dell’usufrutto universale nella successione mortis causa: l’ultimo orientamento della Suprema Corte di Anna Gesuele
  • Disciplina dell’allineamento catastale e conferma di atti affetti da nullità di Fabio Lo Sapio
  • Nullità ex art. 28 L.N. dell’aumento di capitale con conferimento di criptovaluta. (Analisi del problema disciplinare e prospettive in attesa di Libra) di Aldo Niccoli
  • Svolgimento superficiale e frettoloso della professione, disorganizzazione dello studio e altri rilievi deontologici di Aldo Niccoli
  • Nulli i contratti di appalto pubblico ricevuti su supporto cartaceo e non informatico di Dolcizia Porcaro

Questa rivista è offerta in formato digitale pdf per poter essere consultata sul tuo dispositivo.

oppure

Scegli il tuo abbonamento

Ultimi articoli

Corte di Cassazione 13 Settembre 2021

Cass. Civ., Sez. V, ordinanza del 10 agosto 2021, n. 22561.

‘Prima casa’ (1): i benefici per l’acquisto della ‘prima casa’ competono anche all’acquisto del lastrico solare di pertinenza dell’appartamento, senza che rilevi che il bene sia censito separatamente dall’immobile principale né che l’acquisto della pertinenza sia concluso con atto separato.

Corte di Cassazione 13 Settembre 2021

Cass. Civ., Sez. II, ordinanza del 28 luglio 2021, n. 21605.

Preliminare: qualora vi sia un vincolo di inalienabilità temporanea di un bene immobile, è valido il contratto pr

Corte di Cassazione 13 Settembre 2021

Cass. Civ., Sez. Un. Civ., sentenza del 29 luglio 2021, n. 21761.

Separazione: è sufficiente l’atto giudiziario che ratifica l’accordo di separazione o di divorzio − senza necessariamente passare attraverso un atto notarile − al fine di trasferire immobili da un coniuge all’altro o a favore dei figli.

Corte di Cassazione 13 Settembre 2021

Cass. Civ., Sez. V, ordinanza del 3 agosto 2021, n. 22123.

Eredità: la collazione della precedente donazione nella massa ereditaria, con l’atto in cui viene sciolta la comunione ereditaria a seguito del decesso del genitore, non va astratta e rileva ai fini della determinazione della quota spettante ai singoli coeredi.

Prossimi Eventi

Non ci sono eventi in programma.

torna all'inizio del contenuto Realizzazione siti internet Campania