Gennaio – Marzo 2019

911 visualizzazioni

Contributi di studio

  • Il contratto di Mohatra e figure affini: sulla causa credendi del contratto di compravendita di Raffaele de Gennaro ed Elena Quarta
  • The procedure for restructuring the consumer’s debts in the new business crisis and insolvency Code di Valeria Manzo

Responsabilità del Notaio

  • Sentenza Cassazione Civile n. 2525 del 30/01/2019

Rassegna di Dottrina

  • La tassazione segue la natura del trust
  • La Cassazione ci ripensa: il trust si tassa alla fine
  • Prima casa frazionata, punita la vendita
  • Rinunzia all’usufrutto non esente dal versamento delle imposte
  • Consigli notarili al riparo dall’Antitrust
  • La vendita dell’immobile da demolire non è cessione di area edificabile
  • Prima casa, vale la data di richiesta di residenza
  • L’accordo di divorzio salva la prima casa venduta nei cinque anni
  • Deroga alla liquidazione solo con preventivo accordo tra soci

Studi del C.N.N.

  • Studio n. 230-2018/P La modulazione del vincolo alberghiero: dalla multiproprietà ai condhotel di Giuseppe Trapani

Questa rivista è offerta in formato digitale pdf per poter essere consultata sul tuo dispositivo.

oppure

Scegli il tuo abbonamento

Ultimi articoli

Corte di Cassazione 13 Settembre 2021

Cass. Civ., Sez. V, ordinanza del 10 agosto 2021, n. 22561.

‘Prima casa’ (1): i benefici per l’acquisto della ‘prima casa’ competono anche all’acquisto del lastrico solare di pertinenza dell’appartamento, senza che rilevi che il bene sia censito separatamente dall’immobile principale né che l’acquisto della pertinenza sia concluso con atto separato.

Corte di Cassazione 13 Settembre 2021

Cass. Civ., Sez. II, ordinanza del 28 luglio 2021, n. 21605.

Preliminare: qualora vi sia un vincolo di inalienabilità temporanea di un bene immobile, è valido il contratto pr

Corte di Cassazione 13 Settembre 2021

Cass. Civ., Sez. Un. Civ., sentenza del 29 luglio 2021, n. 21761.

Separazione: è sufficiente l’atto giudiziario che ratifica l’accordo di separazione o di divorzio − senza necessariamente passare attraverso un atto notarile − al fine di trasferire immobili da un coniuge all’altro o a favore dei figli.

Corte di Cassazione 13 Settembre 2021

Cass. Civ., Sez. V, ordinanza del 3 agosto 2021, n. 22123.

Eredità: la collazione della precedente donazione nella massa ereditaria, con l’atto in cui viene sciolta la comunione ereditaria a seguito del decesso del genitore, non va astratta e rileva ai fini della determinazione della quota spettante ai singoli coeredi.

Prossimi Eventi

Non ci sono eventi in programma.

torna all'inizio del contenuto Realizzazione siti internet Campania