Corte di Cassazione

6 Luglio 2020

Cass. Civ., Sez. II, sentenza 18 Giugno 2020, n. 11845.

1271 visualizzazioni

Corte di Cassazione, II sezione civile, sentenza 18 giugno 2020, n. 11845. Cambio di destinazione: il cambio di destinazione di un immobile costruito vicino al confine impone di verificare la legittimità delle distanze.


Documento disponibile in PDF

File scaricabili

# File Descrizione Dimensione del file
1 Cass. n_11845_2020 3 MB

Ultimi articoli

Corte di Cassazione 8 Ottobre 2020

Cass. Civ., Sez. II, ordinanza 18 Settembre 2020, n. 19510.

Preliminare: è legittima l’azione del promissario acquirente della casa in costruzione che vuole far dichiarare la nullità del contratto, perché l’impresa edile promittente venditrice ha rilasciato troppo tardi e per un importo insufficiente la polizza fideiussoria prevista dalla legge.

Corte di Cassazione 8 Ottobre 2020

Cass. Civ., Pen. III, ordinanza 15 Settembre 2020, n. 25991.

Trust (1): legittimo il sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente sui beni del trust se anche solamente attraverso un ragionamento presuntivo si può dedurre che l’indagato abbia simulatamente trasferito i beni.

Corte di Cassazione 1 Settembre 2020

Cass. Civ., Sez. Trib., ordinanza 24 Luglio 2020, n. 15900.

Leasing: il fondo patrimoniale può essere aggredito dal fisco anche se sono già scattati sequestro ed ipoteca.

Corte di Cassazione 1 Settembre 2020

Cass. Civ., Sez. II, ordinanza 31 Luglio 2020, n. 16519.

Responsabilità professionale (1): l’astratta possibilità di sanare un atto nullo non salva il notaio dalla sanzione disciplinare.

Prossimi Eventi

Non ci sono eventi in programma.

torna all'inizio del contenuto