Corte di Cassazione

20 Dicembre 2019

Cass. Civ., Sez. II, Ordinanza 12 Dicembre 2019, n. 32694.

2093 visualizzazioni

Corte di Cassazione, II sezione civile, ordinanza 12 dicembre 2019, n. 32694. Compravendita e donazione: la provenienza da donazione non deve considerarsi «una circostanza irrilevante sulle condizioni dell’acquisto, tale da poter essere impunemente taciuta dal promittente venditore, rimanendo il promissario, ignaro della provenienza, invariabilmente obbligato all’acquisto».


Documento disponibile in PDF

File scaricabili

# File Descrizione Dimensione del file
1 Cass_n_32694_2019 686 KB

Ultimi articoli

Corte di Cassazione 17 Maggio 2022

Corte di Cassazione, VI sezione civile, ordinanza 30 marzo 2022, n. 10193.

Revocatoria (2): cade in revocatoria la vendita di un immobile quando la corresponsione del prezzo avviene in maniera anomala.

Corte di Cassazione 17 Maggio 2022

Corte di Cassazione, V sezione civile, sentenza 12 aprile 2022, n. 11832.

Preliminare di vendita: il contratto preliminare di vendita immobiliare per persona da nominare è soggetto a tassa fissa anche se l’indicazione del terzo è tardiva.

Corte di Cassazione 17 Maggio 2022

Corte di Cassazione, II sezione civile, ordinanza 31 marzo 2022, n. 10474.

Responsabilità professionale (2): il notaio è responsabile se roga un atto che si rivela nullo, ma non ha assunto le necessarie informazioni sul punto né ha tentato di dissuadere le parti dalla stipula.

Corte di Cassazione 17 Maggio 2022

Corte di Cassazione, VI sezione civile, ordinanza 1 aprile 2022, n. 10562.

Agevolazioni ‘prima casa’: il contribuente le perde se non prende la residenza entro un anno dall’acquisto, nonostante ciò sia dovuto a un ritardo nella consegna da parte del costruttore.

Prossimi Eventi

Non ci sono eventi in programma.

torna all'inizio del contenuto Realizzazione siti internet Campania