Gazzetta Notarile

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Trib. Ord. Milano, Sentenza del 16/6/2014, n. 7946

Email Stampa PDF

Tribunale di Milano, Sezione Specializzata in Materia di Impresa,

Sentenza del 16 giugno 2014, n. 7946.

Clicca qui per scaricare la sentenza in PDF

Ultimo aggiornamento Venerdì 18 Luglio 2014 09:45
 

Agenzia delle Entrate - Interpello 903-124/2014

Email Stampa PDF

Agenzia delle Entrate - Interpello 903-124/2014 - ART.11, legge 27 luglio 2000, n.212.

Clicca qui per scaricare la sentenza in PDF

Ultimo aggiornamento Lunedì 07 Luglio 2014 13:17
 

Cass., Sentenza 25/6/2014, n. 14417

Email Stampa PDF

CORTE DI CASSAZIONE - Sentenza 25 giugno 2014, n. 14417

Tributi - Imposta di registro - Conferimento di tutte le quote in una nuova azienda - Elusione - Sussiste

 

Svolgimento del processo

Con sentenza depositata il 29-9-2008, la commissione tributaria regionale della Toscana ha respinto l'appello dell'agenzia delle entrate, ufficio di Grosseto, contro la sentenza con la quale la locale commissione tributaria provinciale aveva accolto un ricorso proposto da M.S. e F.T., nonché dalla Società C. s.r.l., quale incorporante l' Azienda M. di T.F. s.a.s., contro un avviso di liquidazione d'imposta proporzionale di registro e irrogazione di sanzioni, emesso sul presupposto che l'atto di costituzione della M.E. s.a.s., attuato mediante conferimento di un'azienda agraria di proprietà del M.S. e i successivi atti di cessione delle quote sociali dal M.S. medesimo a favore dei soci F.B. e F.E.T. erano da ritenere avvinti da intento unitario di cessione dell'azienda, così dovendo essere considerati ai fini dell'imposta di registro.

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 07 Luglio 2014 13:13 Leggi tutto...
 

Trib. Milano, Sez. specializzata materia impresa, Sentenza 9/4/2014, n. 4759

Email Stampa PDF

Tribunale di Milano, sezione specializzata in materia di impresa, sentenza del 9 aprile 2014, n. 4759

Clicca qui per scaricare la sentenza in PDF

Ultimo aggiornamento Lunedì 07 Luglio 2014 13:15
 

CTR Lombardia, Sez. Staccata di Brescia, Sentenza 1240/67/2014

Email Stampa PDF

COMMISSIONE TRIBUTARIA REGIONE LOMBARDIA -  Sezione Staccata di Brescia, Sentenza 1240/67/2014

 

REPUBBLICA ITALIANA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

LA COMMISSIONE TRIBUTARIA REGIONALE DI MILANO SEZ. STACCATA DI BRESCIA

SEZIONE 67

riunita con l'intervento dei Signori:

Dott. PALESTRA BATTISTA - Presidente Dott. SACCHI MAURIZIO - Relatore

Dott. LOCATELLI GIUSEPPE - Giudice ha emesso la seguente

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 07 Luglio 2014 13:11 Leggi tutto...
 


Pagina 111 di 119

Login Abbonati

www.finanza.com
News sulla Borsa italiana info.gif (242 byte)

<<  Giu 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Banner

Newsletter







Come hai conosciuto la Gazzetta Notarile
 

Notizie flash

Nella Gazzetta ufficiale del 10 agosto 2015 è stato pubblicato il d.D.G.Finanze 4 agosto 2015, che contiene le regole tecniche per l’avvio del processo tributario telematico, e rappresenta la prima attuazione dell’art. 3, comma 3, del d.m. MEF 23 dicembre 2013 n. 163, “Regolamento recante la disciplina dell'uso di strumenti informatici e telematici nel processo tributario in attuazione delle disposizioni contenute nell'articolo 39, comma 8, del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n. 111” (G.U. n. 37 del 14 febbraio 2014).
Il decreto prevede l’avvio operativo dal 1° dicembre 2015 presso le Commissioni tributarie provinciali e regionali di Toscana ed Umbria.
Le parti devono notificare il ricorso all’ente impositore competente tramite posta elettronica certificata; successivamente, possono depositare telematicamente i loro atti processuali mediante l’utilizzo del Sistema Informativo della Giustizia Tributaria (S.I.Gi.T), che richiede pertanto il possesso di una casella di posta elettronica certificata (PEC) e di una firma digitale valida.
La costituzione telematica consente alle parti processuali di effettuare vari adempimenti, come il deposito telematico dei ricorsi e degli altri atti processuali presso le Commissioni tributarie, accedere al fascicolo processuale informatico del processo, o consultare atti e provvedimenti emanati dal giudice.