Gazzetta Notarile

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Email Stampa PDF

Esenzione bollo su procure

Marca da bolloImposte di bollo: esenti le procure speciali per l’assistenza fiscale dinnanzi agli uffici dell’amministrazione finanziaria (risoluzione dell’Agenzia delle entrate n. 13/E del 9 febbraio 2011).

 
Email Stampa PDF

Fisco e beni del fondo patrimoniale

FiscoLa Commissione Tributaria Provinciale di Milano, sezione XXI, con la sentenza n.ro 437 del 20 dicembre 2010, ha statuito che non sono ammesse azioni esecutive e cautelari di sorta da parte del fisco sui beni del fondo patrimoniale,

Leggi tutto...
 
Email Stampa PDF

STUDI DI SETTORE: PRE-ACCERTAMENTO ILLEGITTIMO

Studi di settoreCon la sentenza n.ro 1213 del 20 gennaio 2011, la Suprema Corte di Cassazione è tornata ad occuparsi di studi di settore: sottoposto ad illegittimo accertamento del reddito,

Leggi tutto...
 
Email Stampa PDF

IVA Prima CasaIva prima casa: dell’evasione risponde esclusivamente l’acquirente

 “L’applicazione dell’aliquota ridotta non costituisce affatto un onere del venditore, ma solo un diritto soggettivo dell’acquirente, la cui fruizione è subordinata soltanto alla manifestazione (espressa nell’atto di acquisto)

Leggi tutto...
 
Email Stampa PDF

L’incapacità di testare deve essere dimostrata clinicamente

È quanto ha stabilito il Tribunale di Cassino, con la sentenza n.ro 810/2010. “La presunzione di capacità – si legge, infatti, nelle motivazioni - può essere evinta solo da un vero e proprio squilibrio mentale, anche temporaneo,

Leggi tutto...
 


Pagina 103 di 103

Login Abbonati

www.finanza.com
News sulla Borsa italiana info.gif (242 byte)

<<  Ago 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Banner

Newsletter







Come hai conosciuto la Gazzetta Notarile
 

Notizie flash

ANTIRICICLAGGIO: PROFESSIONISTI ALL’ERTA

Lotta al denaro sporco; già programmati i controlli della Guardia di Finanza e restano le difficoltà sull’individuazione del titolare effettivo. Gli ordini puntano sulla prevenzione e sull’utilizzo di modelli organizzativi negli studi. L’inosservanza dell’obbligo di identificazione della clientela porta ad una multa fino ad euro 2.600.

 Fonte IL SOLE 24 ORE 18 aprile 2011