Gazzetta Notarile

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Cass. Civ., Sez. II, sentenza 28 maggio 2018, n. 13345

Email Stampa PDF

Corte di Cassazione, II sezione civile, sentenza 28 maggio 2018, n. 13345

Clicca qui per scaricare il documento in PDF

Ultimo aggiornamento Giovedì 21 Giugno 2018 14:51
 

Cass. Civ., Sez. VI, ordinanza 17 maggio 2018, n. 12050

Email Stampa PDF

Corte di Cassazione, VI sezione civile, ordinanza 17 maggio 2018, n. 12050

Clicca qui per scaricare il documento in PDF

Ultimo aggiornamento Giovedì 21 Giugno 2018 14:50
 

Risoluzioni nn. 37/E e 38/E del 15 maggio 2018 - Agenzia delle Entrate

Email Stampa PDF

Risoluzioni nn. 37/E e 38/E del 15 maggio 2018 - Agenzia delle Entrate

Clicca qui per scaricare il documento in PDF (37/E)

Clicca qui per scaricare il documento in PDF (38/E)

Ultimo aggiornamento Venerdì 08 Giugno 2018 07:30
 

Cass. Civ., Sez. V, sentenza 4 maggio 2018, n. 10669

Email Stampa PDF

Corte di Cassazione, V sezione civile, sentenza 4 maggio 2018, n. 10669

Fatti di causa

F. B. impugnava innanzi alla CTP di Chieti, un avviso di accertamento emesso dal Comune di Francavilla al Mare per ICI, anno di imposta 2006, riferito ad un terreno di cui il contribuente era proprietario per una quota del 50% che, con delibera del Consiglio Provinciale di Chieti del 31.10.89 n. 153, era stato destinato a parcheggio pubblico. Il ricorrente lamentava l'inesistenza della notificazione dell'avviso di accertamento e la non assoggettabilità del terreno all'imposta ICI per difetto di edificabilità, oltre al difetto di motivazione. La CTP di Chieti accoglieva il primo motivo di ricorso e annullava l'avviso di accertamento impugnato, ritenendo che la destinazione del terreno a parcheggio pubblico ne escludesse l'edificabiltà, facendo venire meno il presupposto dall'assoggettabilità all'ICI. La sentenza veniva appellata dal Comune di Francavilla al Mare innanzi alla CTR dell'Abruzzo. La CTR accoglieva l'appello principale, respingendo l'appello incidentale spiegato dal contribuente. Propone ricorso per la cassazione della sentenza F. B. svolgendo due motivi, illustrati con memorie. Il Comune si è costituito con controricorso.

Ultimo aggiornamento Giovedì 21 Giugno 2018 14:48 Leggi tutto...
 

Cass. Civ., Sez. Unite , sentenza 11 maggio 2018, n. 11533

Email Stampa PDF

Corte di Cassazione, Sezioni Unite civili, sentenza 11 maggio 2018, n. 11533

Clicca qui per scaricare il documento in PDF

Ultimo aggiornamento Venerdì 08 Giugno 2018 07:27
 


Pagina 9 di 107

Login Abbonati

www.finanza.com
News sulla Borsa italiana info.gif (242 byte)

<<  Nov 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Banner

Newsletter







Come hai conosciuto la Gazzetta Notarile
 

Notizie flash

Anche la correzione di un unico elaborato concorsuale (a fronte dei tre previsti) può sancire la inidoneità di un candidato: è quanto ha stabilito la IV Sezione del Consiglio di Stato, con la sentenza n. 1754 del 26 marzo 2012.
In dettaglio, il collegio giudicante, chiamato a dirimere la controversia avente ad oggetto la correzione delle tre prove scritte del concorso notarile, ha chiarito (in ciò confermando la precedente pronuncia di legittimità della Cassazione, n. 14893/2010) che le valutazioni delle Commissioni giudicatrici

Leggi tutto...