Gazzetta Notarile

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Cass. Civ., Sez. II, Sentenza 12 Marzo 2018, n. 5911

Email Stampa PDF

Corte di Cassazione, II sezione civile, sentenza 12 marzo 2018, n. 5911

Clicca qui per scaricare il documento in PDF

Ultimo aggiornamento Venerdì 30 Marzo 2018 16:02
 

Cass. Civ., Sez. I, Ordinanza 12 Marzo 2018, n. 5906

Email Stampa PDF

Corte di Cassazione, I sezione civile, ordinanza 12 marzo 2018, n. 5906

 

Fatti di causa

l.F. s.r.l., in liquidazione, (di seguito breviter l.F.) depositò una proposta di concordato preventivo con transazione fiscale ex art. 182-ter l.fall., in seno alla quale era previsto il pagamento integrale delle ritenute fiscali non versate e con la falcidia della classe costituita dai creditori muniti del privilegio generale mobiliare.

Il Tribunale di Milano dichiarò inammissibile la proposta e, contestualmente, su istanza di taluni creditori, pronunciò il fallimento della l.F.

Il reclamo proposto dalla l.F. avverso il decreto e la sentenza venne respinto dalla Corte d’appello di Milano, con sentenza depositata il 3 febbraio 2016.

Ultimo aggiornamento Venerdì 30 Marzo 2018 16:00 Leggi tutto...
 

Ministero del Lavoro - prot. n. 2491 del 22 febbraio 2018

Email Stampa PDF

Ministero del Lavoro - prot. n. 2491 del 22 febbraio 2018

Quesiti in materia di cooperative sociali

Clicca qui per scaricare il documento in PDF

Ultimo aggiornamento Giovedì 08 Marzo 2018 13:34
 

Cass. Civ., Sez. V, Ordinanza 28 febbraio 2018, n. 4591

Email Stampa PDF

Corte di Cassazione, V sezione civile, ordinanza 28 febbraio 2018, n. 4591

Fatto

1. La controversia ha per oggetto l’impugnazione da parte del contribuente G.C. dell’avviso di liquidazione dell’Ufficio del Registro di Napoli avente ad oggetto l’imposta di registro nel suo importo ordinario, per decadenza dai benefici riservati alla prima abitazione, relativamente all’atto per notar P. di Napoli del 19.12.2005. Il contribuente ha opposto che il superamento del termine di 18 mesi per stabilire la residenza nell’immobile acquistato era dipeso da causa di forza maggiore costituita dall’occupazione abusiva del custode che non aveva inteso rilasciare l’immobile neppure a seguito delle procedure giudiziali instaurate (procedura d’urgenza ex art. 700 c.p.c., istanza di sequestro; giudizi ordinari).

2. La C.T.P. di Napoli rigettava il ricorso con sentenza riformata dalla C.T.R. della Campania, che accoglieva l’appello interposto dal contribuente.

In particolare, la C.T.R., ricordato che il contribuente aveva chiesto il trasferimento di residenza nel Comune di Ischia, entro i prescritti diciotto mesi, ma che l’istanza gli era stata «rifiutata dal Comune, in quanto l’immobile acquistato era abitato dall’occupante», riteneva che al contribuente dovesse essere comunque riconosciuto il diritto all’agevolazione perché «era stato per impossibilità che non aveva potuto effettuare ciò che voleva nei termini».

Ultimo aggiornamento Venerdì 30 Marzo 2018 15:58 Leggi tutto...
 

Corte costituzionale Sentenza 21 febbraio 2018, n. 34

Email Stampa PDF

Corte costituzionale Sentenza 21 febbraio 2018, n. 34

Presidente: Grossi - Redattore: Modugno

[...] nel giudizio di legittimità costituzionale dell'art. 83 del codice di procedura penale, promosso dal Giudice dell'udienza preliminare del Tribunale ordinario di Bolzano nel procedimento penale a carico di G. D.M., con ordinanza dell'11 marzo 2016, iscritta al n. 116 del registro ordinanze 2016 e pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica n. 24, prima serie speciale, dell'anno 2016.

Visti l'atto di costituzione di G. D.M., nonché l'atto di intervento del Presidente del Consiglio dei ministri;

Ultimo aggiornamento Venerdì 09 Marzo 2018 08:31 Leggi tutto...
 


Pagina 8 di 100

Login Abbonati

www.finanza.com
News sulla Borsa italiana info.gif (242 byte)

<<  Giu 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
Banner

Newsletter







Come hai conosciuto la Gazzetta Notarile
 

Notizie flash

In materia di controllo nelle s.r.l. si segnala la recente Massima del Consiglio notarile di Milano (n. 124 del 3 aprile 2012)*, in sostituzione della precedente (la n. 123). In essa, viene trattata la recente modifica (in vigore dal 10 febbraio 2012) dell’art. 2477 c.c. (già precedentemente corretto dagli artt. 14, co. 13, della L. 183/2011 e 35 D.L. 5/2012, cd. decreto semplificazioni, convertito nella L. 35/2012).

* in pubblicazione sul n.4/6 2012 della Gazzetta Notarile.