Gazzetta Notarile

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Cass. Civ., Sez. V, sentenza 28 giugno 2018, n. 17148

Email Stampa PDF

Corte di Cassazione, V sezione civile, sentenza 28 giugno 2018, n. 17148

Clicca qui per scaricare il documento in PDF

Ultimo aggiornamento Venerdì 13 Luglio 2018 17:14
 

Cass. Civ., Sez. VI-T, ordinanza 5 giugno 2018, n. 14326

Email Stampa PDF

Corte di Cassazione, VI-T sezione civile, ordinanza 5 giugno 2018, n. 14326

sul ricorso iscritto al n. 11877/2017 R.G. proposto da:
AGENZIA DELLE ENTRATE, C.F. (OMISSIS), in persona del Direttore pro tempore, rappresentata e difesa dall'AVVOCATURA GENERALE DELLO STATO, presso la quale è domiciliata in Roma, alla Via dei Portoghesi n. 12;
- ricorrente -
contro
B.A.;
- intimato -
avverso la sentenza n. 1508/16/2016 della Commissione tributaria regionale della SICILIA, Sezione Staccata di SIRACUSA, depositata il 18/04/2016;
udita la relazione della causa svolta nella Camera di consiglio non partecipata del 9/05/2018 dal Consigliere Dott. Lucio LUCIOTTI.

Ultimo aggiornamento Giovedì 21 Giugno 2018 15:07 Leggi tutto...
 

Cass. Civ., Sez. V, ordinanza 30 maggio 2018, n. 13636

Email Stampa PDF

Corte di Cassazione, V sezione civile, ordinanza 30 maggio 2018, n. 13636

Clicca qui per scaricare il documento in PDF

Ultimo aggiornamento Giovedì 21 Giugno 2018 15:00
 

Cass. Civ., Sez. II, sentenza 31 maggio 2018, n. 13868

Email Stampa PDF

Corte di Cassazione, II sezione civile, sentenza 31 maggio 2018, n. 13868

Clicca qui per scaricare il documento in PDF

Ultimo aggiornamento Giovedì 21 Giugno 2018 15:01
 

Cass. Civ., Sez. V, sentenza 29 maggio 2018, n. 13626

Email Stampa PDF

Corte di Cassazione, V sezione civile, sentenza 29 maggio 2018, n. 13626

Svolgimento del processo

Con avviso di liquidazione notificato in data 26.5.2009 a D.M., l’Agenzia delle Entrate richiedeva al notaio rogante il pagamento dell’imposta di successione e donazione nella misura dell’8% (in luogo dell’imposta di registro in misura fissa assolta in sede di autoliquidazione) in relazione all’atto istitutivo di trust, ricevuto dallo stesso notaio in data 11.5.2009 e registrato il 12 maggio seguente.

Con tale atto la società G.T. s.p.a. in qualità di disponente, costituiva in trust alcune sue quote di partecipazione in società a responsabilità limitata, con lo scopo di alienare tali quote e proporzionalmente provvedere al pagamento dell’esposizione debitoria della disponente medesima. La tassazione operata in autoliquidazione è stata ritenuta scorretta da parte dell’Ufficio, che ha notificato l’avviso giusto il disposto degli artt. 2 comma 47 e 49 lett.c) del D.L. 262/06 che sottopone all’imposta di donazione la costituzione di vincoli di destinazione, con applicazione dell’aliquota dell’8%, trattandosi di beni devoluti a soggetti diversi da quelli previsti nelle lettere a), a bis) e b).

Impugnato l’avviso la CTP di Firenze, con sentenza n. 126/4/09 respingeva il ricorso.

Ultimo aggiornamento Giovedì 21 Giugno 2018 14:58 Leggi tutto...
 


Pagina 4 di 103

Login Abbonati

www.finanza.com
News sulla Borsa italiana info.gif (242 byte)

<<  Ago 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Banner

Newsletter







Come hai conosciuto la Gazzetta Notarile
 

Notizie flash

Anche la correzione di un unico elaborato concorsuale (a fronte dei tre previsti) può sancire la inidoneità di un candidato: è quanto ha stabilito la IV Sezione del Consiglio di Stato, con la sentenza n. 1754 del 26 marzo 2012.
In dettaglio, il collegio giudicante, chiamato a dirimere la controversia avente ad oggetto la correzione delle tre prove scritte del concorso notarile, ha chiarito (in ciò confermando la precedente pronuncia di legittimità della Cassazione, n. 14893/2010) che le valutazioni delle Commissioni giudicatrici

Leggi tutto...