Gazzetta Notarile

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Stampa

GAZZETTA NOTARILE ANNO 2017

1-3 Gennaio-Marzo | 4-6 Aprile-Giugno | 7-9 Luglio-Settembre | 10-12 Ottobre-Dicembre | Supplemento I-2017 | Supplemento II-2017


Indice Numero 1/3 anno 2017

Contributi di Studio

Sulla donazione di beni altrui e sulla donazione della “quotina”
di Teresa De Felice

Responsabilità del Notaio

Titolo esecutivo europeo in materia di atti pubblici notarili
di Ornella Attanasio

Rassegna di Dottrina

• Il venditore risponde della seconda cessione

• Prelazione al coerede sulla quota venduta

• Avviso di liquidazione all’acquirente del cespite se il notaio non versa l’imposta per via telematica

• Notai sotto la lente dell’Agcm

• Rami di azienda, cessione solo con gli asset

• Ultime volontà al notaio sempre davanti ai testimoni

• Plusvalenze immobiliari, il registro non rileva sulle dirette

• Imposte in ritardo? Sospeso il notaio

• Vendita anticipata e costruzione: resta il bonus prima casa

• Unioni civili, istruzioni dei notai su nozze all’estero e patrimoni

• Trust, per il notaio sono sufficienti i controlli formali

• L’associazione passa a fondazione

• Ctr Roma: trust da tassare con l’imposta di donazione

• Rent to buy anche per trasmettere a terzi le aziende

• Vendita di immobili: ammessa l’esclusiva dei notai sulle firme

Diritto di Famiglia

Notaio e negoziazione assistita
Tribunale di Pordenone – Decreto 16 marzo 2017

Studi del C.N.N.

Studio Civilistico n. 571-2016/C
Il ruolo del notaio nella negoziazione assistita della separazione e del divorzio
di Marco Krogh

L’angolo del praticante

Caso Mortis Causa

di Massimo Cimmino

 

Login Abbonati

www.finanza.com
News sulla Borsa italiana info.gif (242 byte)

Notizie flash

La nuova circolare dell’Agenzia delle Entrate

 Con la circolare 44/E del 7 ottobre 2011, l’Agenzia delle Entrate risponde ai dubbi sollevati dalla classe notarile in tema di imposta di registro, stabilendo – sulla base delle disposizioni contenute negli artt. 20 e 21 del dPR. n. 131/86 (Testo Unico registro) e della sentenza n. 10789 del 7 giugno 2004 della Corte di Cassazione – che:

- per gli atti che contengono una o più donazioni di valore inferiore alla franchigia; 1 milione di Euro per il coniuge ed i parenti in linea retta; 100 mila Euro per i fratelli e le sorelle; 1,5 milioni di Euro per i portatori di handicap → non deve essere corrisposta l’imposta di registro;

Leggi tutto...