Gazzetta Notarile

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Stampa

  GAZZETTA NOTARILE ANNO 2008 

1-3 Gennaio-Marzo | 4-6 Aprile-Giugno | 7-9 Luglio-Settembre | 10-12 Ottobre-Dicembre | Supplemento 2008 


Indice Numero 1/3 anno 2008

Contributi di Studio

Trust interno e atto di destinazione

di Clara Carannante

 

Patto d’opzione e certificato di destinazione urbanistica. Riflessioni critiche fra diritto civile e diritto urbanistico

di Paolo Divizia e Luca Olivieri

 

Spunti di riflessione sul nuovo regime di circolazione delle azioni dopo la riforma del 2003: i profili mortis causa

di Maria Teresa Ligozzi

 

Categorie di azioni e loro peculiarità

di Luigi Russo

 

Brevi osservazioni in tema di prelegato

di Manuela Ruggiano

 

Commenti alle Novità Legislative

Decreto 7 gennaio 2008 del Capo del Dipartimento per le Politiche Fiscali 

di Sergio Carlino

 

Rassegna Giurisprudenziale

L’avviso di convocazione dell’assemblea e l’indicazione del domicilio del socio nel libro soci

di Francesca Caravaglios

 

Rassegna di Dottrina

Notai, lo sconto agli amici non mina la concorrenza

Immobili: vendita  parziale senza prelazione

I nuovi orientamenti sulle variazioni di capitale

Ipocatastati, leasing con riscatto blindato

Niente sconti per gli scioglimenti da giugno 2007

Mutui il trasloco si fa in trenta giorni

Sconto prima casa per il nuovo box

Pagamenti in contanti a rischio

Notai, sugli esami 2004 indagini della procura

Box auto, salta il 36% IRPEF in mancanza di contratto preliminare

Immobile strumentale con recupero dell’IVA

Beni culturali – vincolo trascritto, registro agevolato

 

Studi del C.N.N.

Studio n.172-2006/T

Crediti di firma e imposta sostitutiva

di Barbara Denora

 

Novità ed Eventi

Dal Convegno di Studio:

“Il nuovo diritto fallimentare ed il ruolo del notaio ”

Modena, Centro Servizi dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, 19 Gennaio 2008

di Adelaide Caravaglios

  

L’Angolo del Praticante

Caso Mortis Causa

Fabrizio Corrente 


2004 | 2005 | 2006 | 2007 | 2008 | 2009 | 2010

 

Login Abbonati

www.finanza.com
News sulla Borsa italiana info.gif (242 byte)

Notizie flash

Nella Gazzetta ufficiale del 10 agosto 2015 è stato pubblicato il d.D.G.Finanze 4 agosto 2015, che contiene le regole tecniche per l’avvio del processo tributario telematico, e rappresenta la prima attuazione dell’art. 3, comma 3, del d.m. MEF 23 dicembre 2013 n. 163, “Regolamento recante la disciplina dell'uso di strumenti informatici e telematici nel processo tributario in attuazione delle disposizioni contenute nell'articolo 39, comma 8, del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n. 111” (G.U. n. 37 del 14 febbraio 2014).
Il decreto prevede l’avvio operativo dal 1° dicembre 2015 presso le Commissioni tributarie provinciali e regionali di Toscana ed Umbria.
Le parti devono notificare il ricorso all’ente impositore competente tramite posta elettronica certificata; successivamente, possono depositare telematicamente i loro atti processuali mediante l’utilizzo del Sistema Informativo della Giustizia Tributaria (S.I.Gi.T), che richiede pertanto il possesso di una casella di posta elettronica certificata (PEC) e di una firma digitale valida.
La costituzione telematica consente alle parti processuali di effettuare vari adempimenti, come il deposito telematico dei ricorsi e degli altri atti processuali presso le Commissioni tributarie, accedere al fascicolo processuale informatico del processo, o consultare atti e provvedimenti emanati dal giudice.