Gazzetta Notarile

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Come abbonarsi

Abbonamento 2011

COME ABBONARSI ALLA GAZZETTA NOTARILE

L’abbonamento alla Gazzetta Notarile è annuale e include la spedizione del periodico a cadenza trimestrale (marzo - giugno - settembre - dicembre) presso l’indirizzo indicato nella sottoscrizione dello stesso.
Il costo dell’abbonamento include gli eventuali numeri monografici che verranno pubblicati nel corso dell’anno (sono previsti 2 supplementi) e il cofanetto.
E' possibile abbonarsi/rinnovare l'abbonamento effettuando il pagamento tramite bollettino postale o bonifico bancario.

L'abbonamento decorre dal primo numero raggiungibile e si intende rinnovato se non vi è disdetta scritta inviata a mezzo fax o e-mail. E' preferibile che la disdetta pervenga al nostro servizio abbonamenti prima della scadenza dell'abbonamento.

L'importo dell'abbonamento annuale è di € 120,00 (centoventi/00).

Per i praticanti notai l'importo annuale è di € 90,00 (novanta/00).

In caso di prima sottoscrizione si prega di inviare al numero di fax 081 5642184 o a mezzo e-mail all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oltre alla copia dell'avvenuto pagamento, il file scaricabile al seguente link nel quale è possibile inserire tutti i dati necessari per procedere alla spedizione della rivista.

SCARICA IL MODULO DI SOTTOSCRIZIONE

Nel caso, invece, di rinnovo si prega di inviare a pagamento avvenuto la sola copia del pagamento al numero di fax 081 5642184 o a mezzo e-mail all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. affinché il rinnovo venga registrato tempestivamente.

 


 

Dati per il pagamento con bollettino di conto corrente postale:

C.C.P. 53027066

Intestato a: Associazione Culturale Raffaele Caravaglios

Causale: Quota associativa Gazzetta Notarile

Importo: € 120,00


Dati per il pagamento con bonifico bancario:

IBAN IT55 Q076 0103 4000 0005 3027 066

Banca: Poste Italiane S.P.A.

Associazione Culturale Raffaele Caravaglios - Via Manzoni, 71 - 80123 Napoli

Causale: Quota associativa Gazzetta Notarile

Importo: € 120,00

 

Login Abbonati

www.finanza.com
News sulla Borsa italiana info.gif (242 byte)

Notizie flash

Nella Gazzetta ufficiale del 10 agosto 2015 è stato pubblicato il d.D.G.Finanze 4 agosto 2015, che contiene le regole tecniche per l’avvio del processo tributario telematico, e rappresenta la prima attuazione dell’art. 3, comma 3, del d.m. MEF 23 dicembre 2013 n. 163, “Regolamento recante la disciplina dell'uso di strumenti informatici e telematici nel processo tributario in attuazione delle disposizioni contenute nell'articolo 39, comma 8, del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n. 111” (G.U. n. 37 del 14 febbraio 2014).
Il decreto prevede l’avvio operativo dal 1° dicembre 2015 presso le Commissioni tributarie provinciali e regionali di Toscana ed Umbria.
Le parti devono notificare il ricorso all’ente impositore competente tramite posta elettronica certificata; successivamente, possono depositare telematicamente i loro atti processuali mediante l’utilizzo del Sistema Informativo della Giustizia Tributaria (S.I.Gi.T), che richiede pertanto il possesso di una casella di posta elettronica certificata (PEC) e di una firma digitale valida.
La costituzione telematica consente alle parti processuali di effettuare vari adempimenti, come il deposito telematico dei ricorsi e degli altri atti processuali presso le Commissioni tributarie, accedere al fascicolo processuale informatico del processo, o consultare atti e provvedimenti emanati dal giudice.